Il Premio Gianni Carraro va alla Dr.ssa Rosa Greco

Anche gli scarti del vino sono ottimi bio-combustibili. Ma  non devono essere stati trattati…
Questi i risultati dello studio condotto da Rosa Greco, dell’Università di Padova. Una possibile soluzione per lo smaltimento dei sottoprodotti della filiera vino che però va pianificata sin dalle fasi iniziali. A lei attribuito ieri a Progetto Fuoco il premio “Gianni Carraro”  alla presenza della moglie, Signora Carraro e del Prof. Raffaele Cavalli, Università di Padova.

Vedi anche FB